'La morte nera' e il dramma dei secoli bui

Film

Eddie Redmayne in Black Death, diretto da Christopher Smith.
Morte Nera
Scelto dalla critica del NYT
Diretto daChristopher Smith
Azione, Avventura, Drammatico, Storia, Horror, Mistero
R
1h 42m

Scena: l'anno 1348, da qualche parte in Europa. Entra nella peste bubbonica, rappresentata da cadaveri ciondolanti e ratti che corrono. Osmund (Eddie Redmayne), un giovane monaco in conflitto, è stato reclutato da un fanatico devoto cavaliere (Sean Bean) e dalla sua piccola banda di mercenari assoldati dalla chiesa per condurli in un remoto villaggio libero dalla pestilenza. Disturbato dalle voci secondo cui gli abitanti del villaggio stanno usando la stregoneria per scongiurare la malattia, il vescovo vorrebbe che i suoi scagnozzi pesantemente armati chiedessero loro molto gentilmente di smettere.

A quanto pare, nessuno è senza peccato in Black Death, un piccolo numero sgangherato e cinico del regista britannico Christopher Smith che sbatte i cristiani contro i pagani con poco amore per entrambi. Una volta raggiunto, il villaggio si rivela una comunità di dee misteriosamente utopica con un'atmosfera da Wicker Man e un eccesso di ragazze viziose. Ma quando i soldati sospettano che l'igiene superiore possa non essere l'unica difesa degli abitanti del villaggio contro i germi, è tempo che entrambe le parti diventino medievali e che Osmund scelga una squadra.


nomination ai film per gli oscar

Con lo stile vecchio stile e gli effetti della vecchia scuola - puoi sentire il peso delle spade e la resistenza croccante di ogni testa tagliata - Morte Nera porta il dramma dei secoli bui ai limiti dell'ambivalenza morale. Qui, la pietà eccessiva e il paganesimo dilagante sono forze ugualmente malevole, la visione funesta del film della natura umana rispecchiata nella fotografia paludosa di Sebastian Edschmid. Come viene sottolineato in una coda ben coerente, il lato del Signore e il lato destro non sono necessariamente la stessa cosa.



Black Death è classificato R (il minore di 17 anni richiede un genitore accompagnatore o un tutore adulto). Flagellazione, autoflagellazione e tagli a bizzeffe.

MORTE NERA


il film di caccia 2012

Apre venerdì a West Hollywood, California; Minneapolis; e New York.

Diretto da Christopher Smith; scritto da Dario Poloni; direttore della fotografia, Sebastian Edschmid; a cura di Stuart Gazzard; musiche di Christian Henson; scenografia di John Frankish; costumi di Petra Wellenstein; prodotto da Robert Bernstein, Douglas Rae, Jens Meurer e Phil Robertson; rilasciato da Magnet Releasing. A Manhattan al Cinema Village, 22 East 12th Street, Greenwich Village. Durata: 1 ora 37 minuti. CON: Sean Bean (Ulric), Eddie Redmayne (Osmund), Carice van Houten (Langiva), Kimberley Nixon (Averill), John Lynch (Wolfstan) e Tim McInnerny (Hob).