Recensione 'Shine Your Eyes': reinventare San Paolo

Film

Questo lungometraggio del regista brasiliano Matias Mariani trova un modo distintivo per raccontare una narrativa familiare di immigrati.

Ike Barry e OC Ukeje in Shine Your Eyes.
Brilla i tuoi occhi
Diretto daMattia Mariani
Dramma
1h 42m
Trova i biglietti

Quando acquisti un biglietto per un film recensito in modo indipendente attraverso il nostro sito, guadagniamo una commissione di affiliazione.

Un uomo viene a San Paolo per trovare suo fratello. Quello che scopre, tuttavia, è una città più affascinante di quanto avrebbe potuto immaginare. Shine Your Eyes, del regista brasiliano Matias Mariani, trova un modo distintivo per raccontare una narrativa familiare — di immigrati nelle megalopoli, di come i sogni possono colpirti e della complessità dei legami fraterni.



Streaming su Netflix , il film segue Amadi (OC Ukeje), un musicista lagosiano, mentre attraversa la città più popolosa del Brasile alla ricerca del fratello scomparso, Ikenna (Chukwudi Iwuji). Il viaggio di Amadi, che è alimentato dal dovere familiare, si trasforma rapidamente in un romanzo poliziesco propulsivo. Amadi si rende presto conto che la vita che suo fratello pretendeva di vivere - dalla sua posizione di professore universitario all'acquisto di una casa - è una bugia. Prima di scomparire, Ikenna era ossessionato dall'idea di decifrare il codice segreto dell'universo, che pensa sia un ologramma. La ricerca di Ikenna porta Amadi in diverse parti di San Paolo e si innamora rapidamente dei suoni e dei panorami della città (che Mariani e il direttore della fotografia Leonardo Bittencourt catturano magistralmente).

Con un linguaggio visivo avvincente, Shine Your Eyes vede San Paolo attraverso lo sguardo di Amadi - meditando sulle imprese architettoniche della città e sui momenti intimi della comunità - e si prende cura di esaminare il rapporto tra i due fratelli e la loro cultura Igbo. Ma a volte, la sceneggiatura viaggia su un terreno ben consunto e lascia troppe domande senza risposta, che per un film con effetti visivi così ponderati possono sembrare più imprecisi che intenzionali.

Brilla i tuoi occhi
Non valutato. In inglese, portoghese, igbo, ungherese e cinese, con sottotitoli. Durata: 1 ora 42 minuti. Guarda su Netflix.